Top News

Futuro a Casa Patrik

Continuano gli incontri con  i partner del progetto “Futuro a Casa Patrik”. Domani sera martedì 19 febbraio saremo assieme a Oikos, a Fiumicello con inizio alle ore 20,30 nell’ex scuola elementare di San Lorenzo. Sarà l’occasione per incontrare la popolazione del comune, che è uno dei partner  e presentare,  attraverso due filmati, i progetti di TimeForAfrica e Oikos a sostegno della Pediatria di Kimbondo, nella Repubblica democratica del Congo.

Spoken Word on Music

Spoken Word on Music, il nuovo lavoro discografico che unisce i testi della poetessa e performer sud africana Natalia Molebatsi, alla musica di quattro fra i più eclettici e creativi musicisti della nostra regione: LeoVirgili,Simone Serafini,Stefano Bragagnolo e Nicola Ardessi. Questa volta a riunire il gruppo Soul Making è stata l’associazione TimeForAfrica per la realizzazione del progetto interculturale  in collaborazione con il Jozi House of Poetry, collettivo di donne che attraverso

Malaria: una buona notizia dal Mozambico

in collaborazione con il Comune di San Daniele del Friuli che, lo scorso anno, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione "Con L’Africa"  ci aveva affidato 2.100 euro da impiegare nel nostro programma di prevenzione della malaria. Più in generale la malaria in Mozambico, nonostante l’elevato tasso di mortalità, registra, quest’anno, una diminuzione dell’indice di propagazione. Questo significa che la malaria si stà riducendo. Sulla base dei dati forniti dal Ministero della

Un Asilo per Zondi a Soweto

TimeForAfrica, presenta l’iniziativa di solidarietà, in collaborazione con l’associazione Famiglie Nuove, "Un Asilo per Zondi"  a Soweto. Zondi è una delle baraccopoli (tende e alloggi di cartone  e lamiera) di Soweto, la città che nel tempo dell’Apartheid era riservata ai soli neri e che oggi, conta più di 5 milioni di abitanti Le lotte più dolorose e violente negli anni dell’abolizione dell’Apartheid si sono avute qui. Tra gli episodi più

Musica e solidarietà

che TimeForAfrica sta realizzando in Mozambico, nel distretto di Matutuine grazie anche al cofinanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia. La musica è un importante veicolo di comunicazione e di contaminazione. Unisce e favorisce la conoscenza reciproca. Abbatte le barriere e i muri che vengono ancora eretti per difendersi da chissa quale nemico. Il gruppo Maropoli come metafora per l’incrocio tra varie culture: Friuli, Marocco, Napoli. La musica  strumento  di contaminazione

Viaggo responsabile in Mozambico

Il Mozambico quest’anno come molte riviste e programmi televisivi promuovono e fanno vedere, rappresenta una meta turistica molto ambita. Ambita per quelle persone che vogliono sempre viaggi novità, in posti esclusivi con tutti i confort. Un modo di viaggiare dispendioso che spesso non lasca nulla dietro di sè anche perchè le strutture ricettive a servizio di queste reti sono in genere proprietà delle multinazionali del turismo. Noi abbiamo proposto di

Fonti appropriate per la sostenibilità energetica nei villaggi africani

Nei Paesi industrializzati siamo abituati a pensare alle fonti d’energia rinnovabile come un’alternativa agli idrocarburi soprattutto perchè inquinano ed emettono i gas serra che modificano il clima. Viste da un Paese del grande Sud del mondo, non ricco e per lo più rurale, la prospettiva cambia. Cambia nel senso che la fonte rinnovabile si trasforma in opportunità di sviluppo. Nelle Isole Mauritius ad esempio, il 25% del totale della produzione di energia elettrica