Agenda africana

Insieme senza muri

Era stata annunciata a Milano in occasione della fiere “Fai la cosa giusta”  nel corso di un incontro promosso dalla rivista Africa. Stiamo ora arrivando alla data della grande manifestazione INSIEME SENZA MURI è la grande manifestazione per l’accoglienza che attraverserà̀ Milano il 20 maggio 2017. Un momento per dire che siamo in marcia per un mondo aperto e inclusivo, per nuove politiche di accoglienza e per nuovi diritti di cittadinanza.

"Chiudiamo il cerchio" Incontro con Noel Guirao

Martedì 16 maggio ore 20,30 c/o Biblioteca dell’Africa, incontro con l’ivoriano   Noel Guirao Dopo aver vissuto e lavorato 24 anni in Italia, e con l’avvio di diversi progetti di sviluppo per il suo villaggio di Bledy-Dieja, a circa 600 km dalla capitale Abidjan, ha deciso di ritornare definitivamente in Costa D’Avorio per seguire  i vari progetti e per portare a termine quelli ancora in essere. Una decisione importante,  riportare nel

Minerali Clandestini a Udine

Da GIOVEDI’ 12 a DOMENICA 14 MAGGIO, IN PIAZZA VENERIO A UDINE MINERALI CLANDESTINI MOSTRA OPEN AIR Un tappeto, 19 cartelloni in pvc, due specchi, grandi lettere mobili: tutti elementi posizionati a terra e calpestabili, ad eccezione degli specchi. Una grande installazione, finanziata da un crowdfunding, che racconta il lungo viaggio dei minerali, dai luoghi d’origine fino alla loro destinazione invisibile nei nostri cellulari. L’evento prende spunto dalla campagna internazionale

Lulundakio Kapitao personale di pittura

Si inaugura martedì 2 maggio  alle ore 18,00 nello spazio espositivo della Biblioteca dell’Africa, in via C. Battisti 7/a, Udine, la personale di pittura dell’artista afroitaliano  Lulundakio Kapitao. La mostra sarà aperta dalle ore 16 alle 19,30 dal giorno 3 al giorno 8  maggio e dalle ore 10 alle oe 19,30 dal 9 al 14 maggio Lulundakio Kapito, nato a Kinshasa nella Repubblica democratica del Congo, dopo aver passato l’infanzia

Freedom for Palestinian Prisoners

Ci sono circa 7.000 prigionieri politici palestinesi dietro le sbarre israeliani oggi: donne, uomini, bambini e anziani. Quasi 600 di loro sono trattenuti in detenzione amministrativa, imprigionamento senza accusa né processo, mentre altri si affacciano tribunali militari con un tasso di condanne di oltre il 99%. Centinaia di bambini palestinesi, di appena 12 anni, sono dtenuti nelle carceri israeliane. I leader politici palestinesi, tra cui il segretario generale del PFLP Ahmad